Gocce AQA
Gocce d'A.Q.A.

Entra qui per leggere e scaricare gratis la copia del nostro giornalino...

»»»  


 
Calendario
Data: 17/07/2019
Ora: 08:25
«   Luglio  2019   »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31
 

 
Login


:


Non sei ancora registrato?
Registrati ora!
Recupera password
Choose your language:
deutsch english español français italiano português


 
Utenti
Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 1 ospiti

Camerun 3

ATTIVITA’ DI CATERING PER SOSTENERE LA COMUNITA’ DELLE VEDOVE DI NJINIKOM



PROSPETTO INIZIALE DEL PROGETTO (anno 2006)
La sottoscrizione di Njinikom si trova nella regione di Boyo, provincia del Nord-Ovest del Camerun, dove il 95% della popolazione pratica un’agricoltura di sussistenza.
In Cameroon non esiste un sistema per il benessere sociale, l’istruzione gratuita o l’assistenza sanitaria gratuita. Le vedove che non possono far fronte alle tasse scolastiche o alla spesa per i manuali di testo per i loro figli, non possono quindi mandarli a scuola. Inoltre esse devono affrontare i problemi di salute loro e dei propri figli, per quelle che ne hanno. Molte persone muoiono in Cameroon perché non possono sostenere i costi per i trattamenti contro la malaria, la febbre o il tifo. Ci sono anche vedove della comunità che sono troppo vecchie o malate per essere in grado di prendersi cura di se stesse e/o prendersi cura dei propri figli. Quello delle vedove è un gruppo piuttosto numeroso (432 in Njinikom) ed è un gruppo costretto purtroppo a dover affrontare un sacco di problemi: non solo di salute ma anche numerosi figli a cui dover provvedere nonché problemi finanziari e il fatto di non avere specifiche capacità professionali.
L’obiettivo del progetto è quello di dare alla comunità delle vedove un nuovo strumento per generare nuove competenze, nuovi redditi e un supporto consistente per affrontare i problemi delle tante vedove indigenti e le loro esigenze più impellenti come I problemi di salute.
Il fine perseguito dal progetto è quello di aprire un ristorante a Njinikom i cui benefici sosterranno direttamente la comunità delle vedove di Njinikom.
Partner locale ed esecutore:
Berudep (Belo Rural Development Project), Organizzazione non governativa camerunese, con sede in Belo, divisione di Boyo, provincia del Nord-Ovest Camerun.
Finalità del progetto:
  • Creare impieghi per le vedove per mezzo di un’attività di catering
  • Generare profitti per mezzo dell’attività di catering che aiutino la comunità delle vedove a far fronte alle loro necessità: esigenze mediche, tasse scolastiche e cibo per le vedove inabili al lavoro (per vecchiaia o malattia)
  • Realizzare una nuova attività per le vedove d’insegnamento culinario e vendita sulla strada di cibo da portar via.
Fasi del progetto:
  1. Apertura del ristorante a Njinikom.
  2. Preparazione e impiego delle vedove nel lavori del ristorante.
  3. Divisione dei profitti nella comunità delle vedove di Njinikom.
  4. Insegnamento in classe per le vedove.
Costi del progetto:
Per la realizzazione del progetto è stata preventivata una spesa complessiva di €. 1318.

SVILUPPI DEL PROGETTO
  • Anno 2007
    Il ristorante è stato avviato e il progetto può considerarsi concluso. Ad Agosto 2007 tre soci di A.Q.A., durante la loro visita in Camerun sono stati ospitati nella struttura che costituisce finalmente un’attività di sostentamento per le vedove di Njinikom. Secondo i nostri soci, vista la qualità dei piatti cucinati, anche il corso di cucina pare aver dato i suoi frutti!









    print